COMISAG
Comisag

CIRCOLARI

Fiscale

GIOVANI
03.03.2023
PER GLI UNDER 40 NOVITA’ PPC E CONFERMA BONUS GIOVANI

La Legge di bilancio 2023 ha introdotto delle modifiche alla disciplina dell’agevolazione fiscale per l’acquisto di fondi, chiamata storicamente “piccola proprietà contadina” (Ppc). Questa facilitazione consente ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali, iscritti nella gestione previdenziale e assistenziale (comprese le società agricole), di acquistare terreni agricoli e relative pertinenze pagando solo l’imposta di registro e ipotecaria nella misura fissa (200 euro ciascuna), l’imposta catastale dell’uno per cento sul prezzo della compravendita e di beneficiare della riduzione al 50 per cento degli onorari notarili. Le modifiche introdotte dalla Legge di bilancio di quest’anno riguardano le persone di età inferiore a 40 anni, che potranno, anche in mancanza dell’iscrizione previdenziale agricola nella sezione dei lavoratori autonomi (Cd o Iap) al momento del rogito notarile, acquistare terreni agricoli e relative pertinenze usufruendo delle agevolazioni previste per la piccola proprietà contadina, per poi avviare la propria attività. Affinché si applichi questo bonus giovani agricoltori è necessario che, nell’atto di acquisto, l’acquirente dichiari di voler conseguire, entro il termine di 24 mesi, l’iscrizione nell’apposita gestione previdenziale e assistenziale prevista per i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali. Per i soggetti con più di 40 anni resta vigente l’attuale disciplina, permettendo di beneficiare delle agevolazioni Ppc solo agli iscritti alla previdenza agricola, al momento della stipula dell’atto notarile con cui si trasferisce il terreno.

La Legge di bilancio ha confermato, inoltre, anche per quest’anno il bonus giovani agricoltori, prevedendo un esonero dal versamento del cento per cento dell’accredito contributivo nell’assicurazione generale obbligatoria per i giovani imprenditori che si iscrivono alla previdenza agricola. L’agevolazione ha una durata massima di due anni e riguarda i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali di età inferiore ai 40 anni, che si iscrivono entro il 31 dicembre 2023 (rispetto al precedente termine del 31 dicembre 2022).


fTorna all'elenco delle circolari
Ultime circolari
26.05.2023
Circolare settimana 21/2023
DIVIETO TAGLIO DELLA CODA NEI SUINETTI, LE LINEE GUIDA REGIONALI PER LA DEROGA - PREMI ECO-SCHEMA 1 E AIUTI ACCOPPIATI PER LA ZOOTECNIA, NECESSARIO ADERIRE A CL...
26.05.2023
DIVIETO TAGLIO DELLA CODA NEI SUINETTI, LE LINEE GUIDA REGIONALI PER LA DEROGA
L’allevatore dovrà trasmettere via PEC la richiesta...
26.05.2023
UFFICIO TECNICO-ECONOMICO: ECCO LE PROSSIME SCADENZE
ECCO LE PROSSIME SCADENZE...